Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_londra

Jack London. Le strade dell’uomo. Fotografie, diari e reportage

Data:

01/06/2017


Jack London. Le strade dell’uomo. Fotografie, diari e reportage

Presentazione del libro Jack London. Le strade dell’uomo. Fotografie, diari e reportage, edito da Contrasto, a cura di Alessia Tagliaventi.

Con Alessandra Mauro, David Campany e Sandro Veronesi.

Tra il 1900 e il 1916 Jack London scatta più di dodicimila fotografie. “Documenti umani”, come era solito chiamarle, che avevano per lui lo stesso valore dei suoi romanzi, racconti e reportage. Le prime immagini significative sono scattate durante la sua permanenza negli abissi dell’East End londinese, nel 1902, ma negli anni l’interesse e la dedizione di London verso l’immagine fotografica crescono e si approfondiscono, tanto da lasciarci un corposo archivio di immagini che, in molti casi, dialogano con la sua scrittura.

Il volume edito da Contrasto propone una selezione di fotografie e di brani relativi ad alcune delle “storie” raccontate da London in questi anni. Ne parlano Alessandra Mauro, direttore editoriale di Contrasto, e David Campany, scrittore e curatore. Sandro Veronesi curerà un'introduzione sull'autore americano, mentre l'attore Lucio Veronesi leggerà alcune delle “storie” che compaiono nel volume.

[PRENOTA ORA]

Alessandra Mauro è direttore artistico della Fondazione Forma per la Fotografia di Milano dalla sua creazione (2005) e direttore editoriale della casa editrice Contrasto di Roma. Come curatrice, ha concepito e organizzato diverse mostre fotografiche e come direttore editoriale di Contrasto ha curato e realizzato diversi libri e cataloghi. Insegna Fotografia presso il DAMS dell’Università Roma 3 di Roma e collabora con i Musei Vaticani, Collezione Arte Contemporanea, per un progetto sulla fotografia. È autrice del volume Photoshow. Le principali mostre della storia della fotografia, 2014 (ed. italiana: Contrasto; ed. inglese: Thames&Hudson) e di Lo sguardo da sud (Napoli, L’Ancora, 1999).

David Campany è scrittore, curatore e artista, attivo principalmente nel campo della fotografia. È autore di più di duecento contributi per musei e libri monografici, e collabora con Frieze, Aperture, Source e Tate magazine. Per i suoi scritti ha ricevuto il ICP Infinity Award, il Kraszna-Krausz Book Award, il Alice Award, un Deutscher Fotobuchpreis e il Royal Photographic Society’s award for writing. Fra i più recenti progetti curatoriali: “The Open Road: photography and the American road trip” (luoghi vari, USA, 2016-), “A Handful Dust” (Le Bal, Paris, 2015; Pratt Institute New York, 2016; the Whitechapel Gallery London, 2016; the Moderna Museet Stockholm, 2017), “Walker Evans: the magazine work” (luoghi vari in Francia, Polonia, Belgio, Italia, Australia e Nuova Zelanda). Insegna presso la University of Westminster di Londra.

Lucio Veronesi (Roma, 1994) ha studiato recitazione a Roma. Nel 2014 partecipa a un corso intensivo su Čechov a New York presso il Stella Adler Studio of Acting e l'anno successivo viene ammesso al corso triennale BA (Hons) Acting presso il Royal Central School of Speech and Drama di Londra, dove sta concludendo il suo secondo anno di studi.

Sandro Veronesi, nato a Firenze nel 1959, è scrittore, saggista e giornalista. Ha pubblicato il suo prima libro a venticinque anni, una raccolta di poesie (Il resto del cielo, 1984) che rimane ad oggi la sua sola proudizione in versi. Da allora, ha scritto cinque romanzi (tra cui Caos Calmo, Premio Strega 2005), tre raccolte di saggi, una piece teatrale, numerose introduzioni a romanzi e raccolte di saggi, interviste, sceneggiature e programmi televisivi.

Informazioni

Data: Gio 1 Giu 2017

Orario: Dalle 19:00 alle 21:00

Organizzato da : ICI London

Ingresso : Libero


Luogo:

ICI London

2478