Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_londra

Book Club: "L’Italia della dolce vita" di Oriana Fallaci

Data:

20/11/2017


Book Club:

Quinto ed ultimo della serie d’incontri del Book Club dell’Istituto Italiano di Cultura, dedicati al tema "Viaggiatrici e reporter".

Gli incontri del Book Club, condotti da Fiorella Carollo, sono aperti a chiunque voglia leggere e discutere, in italiano, di libri di autori italiani.

È con questo incontro che si conclude il ciclo del book club per il 2017, e abbiamo voluto dedicarlo ad Oriana Fallaci.

"Viaggiatrici e reporter": Oriana Fallaci è stata ambedue nella sua lunga carriera ma abbiamo scelto di ricordarla non nella sua veste più famosa di reporter di guerra ma in quella di reporter di costume. Tra gli anni Cinquanta e Sessanta Oriana intervistò celebrities e intellettuali e fu testimone della vita di una Roma che venne poi immortalata da Fellini nel suo film più noto La dolce vita.

Oriana Fallaci Arrivata a Roma giovane 25enne nel 1954, Oriana Fallaci incomincia la sua lunga collaborazione con L’Europeo nel ghetto giornalistico della cronaca rosa, ma il suo istinto la porta a rivoluzionare il modo in cui veniva affrontata e il risultato sono una lunga serie di articoli che hanno lo spessore di grandi pezzi di giornalismo di costume. Oriana va ad incontrare le star degli anni Cinquanta alla Mostra del Cinema di Venezia, all’isola di Capri e a Via Veneto, ma anche New York dove si stabilisce fin dagli anni Sessanta: ci sono tutti, da Alberto Sordi a Vittorio Gassman, da Claudia Cardinale a Sofia Loren (che poi diverrà sua amica e lo resterà fino ai giorni della malattia), da Federico Fellini a Michelangelo Antonioni, Roberto Rossellini, Luchino Visconti. Sebbene sia un’Oriana giovanissima quella che scrive, a volte cinica, a volte leggera, rimane sin da allora originale e acuta, a tratti impietosa. Non fa alcun sconto alle sue vittime-intervistati-celebri di cui pubblica tutto, il bello e il brutto. Famosa è rimasta quella con Marcello Mastroianni, che dopo un’intervista con lei le toglierà il saluto per sempre. Gli articoli apparsi allora su L’Europeo sono stati adesso raccolti dalla Rizzoli in questo libro fresco di stampa (marzo 2017).

Fiorella Carollo, veneziana d’adozione, orientalista di formazione, blogger, collabora per una decina d’anni col Centro Donna, un servizio del Comune di Venezia, organizzando una cinquantina di rassegne cinematografiche sul tema della multiculturalità e delle questioni femminili. Cura il sito donnecinema.it e pubblica la raccolta di recensioni Nuove eroine al cinema. Vent’anni di cinema declinato al femminile. Dall'autunno 2012 anni è inoltre animatrice di un blook club sulla letteratura femminile ai Castelli Romani. Di prossima pubblicazione è il suo libro Alla ricerca di Afrodite tra le risaie balinesi, una raccolta di racconti, articoli e reportage.

La partecipazione è libera e gratuita, i posti sono limitati.

Per informazioni e prenotazioni: library.icilondon@esteri.it - 020 7396 4425

Informazioni

Data: Lun 20 Nov 2017

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : IIC Londra

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Londra

2593